La mia amica veterinaria

All’inizio è andato tutto bene. Micia, la mia gatta, si è occupata di Leo come se fosse stato un suo cucciolo. Lo ha allattato, educato, svezzato, dandogli tutte le attenzioni di cui solo una madre è capace. I problemi sono arrivati dopo. Non sapevo di quali vaccini aveva bisogno, cosa fargli mangiare, come creare un habitat adatto a lui. Eh… i veterinari italiani sono bravissimi con i cani e con i gatti… ma non sanno come ci si comporta con un leopardo! In quei momenti ho pensato più volte che forse era il caso di comunicare che ero in possesso di Leo. E poi è arrivata una telefonata che mi ha fatto cambiare idea. Era una mia cara amica, veterinario, che tornava in Italia dopo una lunga esperienza all’estero. Aveva lavorato in un ospedale per animali nelle Isole della Sonda, un gruppo di isole nella parte occidentale dell’Arcipelago Malese. Tra i suoi pazienti più frequenti c’erano, ironia della sorte, leopardi.

allattamento

Tag: , , , , ,

31 Risposte to “La mia amica veterinaria”

  1. Francesa Says:

    che tenero!

  2. Tony Says:

    che caruccio, ci sono novità?

  3. hopersoleo Says:

    Purtroppo no, speriamo presto si smuova qualcosa!

  4. Simone Says:

    Che bello che è… ma quanto latte prendeva al giorno?? immagino tantissimo XD
    ciao e buona fortuna per il ritrovamento

    Simone

  5. hopersoleo Says:

    Grazie anche a te Simone. Effettivamente quando il mio Leo era cucciolo di latte ne ha sempre fatto scorpacciate a non finire!

    ciao

  6. Alessandro Says:

    Scusa, forse sono io che ho perso qualche neurone per strada ma… sbaglio o si sta parlando di un leopardo a zonzo liberamente per campagne o città?… cioè uno di quei felini carnivori che popolano generalmente la savana e pappano carne? insomma tu ne hai “perso” uno?…

    Mhhhh… qualcosa non mi torna… è pensare che son pure sobrio… Insomma non son nato ieri e son “abituato” ormai a credere a tutto ed al contrario di tutto ma qui pare trattarsi dello smarrimento del “solito” gattino… quando invece parrebbe essere qualcosa di ben diverso…

    Premetto poi che adoro i felini ed ho sempre avuto gatti ma… l’idea di trovarmi davanti a questo “gattone” non mi entusiasmerebbe affatto, sorry ma l’idea di esser scambiato per una bistecca deambulante non mi riempirebbe certo di gioia… 🙂

    Curioso poi sul come dovrebbe esser “avvicinato” e preso… con una bistecca, magari al sangue e facendogli grattini sotto il mento… prrrr prrrrr prrrr prrrr :-))

    Tra le varie, notizie di questo tipo sono il “pane” di TG e quotidiani vari ma… non c’è stata traccia di tutto ciò… Eppure ormai non si lasciano sfuggire nemmeno il classico “bobi” che azzanna questo o quel malcapitato passante… figuriamoci un leopardo adulto.

    Bah… la cosa + simpatica è poi che nessuno trovi nulla di “anomalo” in tutto ciò… evidentemente lo “storto” sono io ;-))

    Mi verrebbe da pensare che possa esser la classica trovata di marketing per affibbiare questo o quel prodotto… così fosse sarebbero veramente alla frutta…vabbè vediamo, intanto ho espresso il mio estemporaneo pensiero e perso un pò di tempo in questo splendido minestrone che è il web… chissà che se ne faranno della mia mail… mi propineranno qualche vacanza in Kenia a prezzi vantaggiosi?… ah saperlo 😉
    Alex

  7. hopersoleo Says:

    Purtroppo far arrivare un annuncio “privato” come quello di smarrimento di animali ai tg è cosa molto difficile. Magari fosse tutto inventato, il mio Leo chissà adesso dov’è… mi manca un sacco.

  8. Alessandro Says:

    Ok se prima potevo avere qualche piccolo dubbio ora trattasi di certezza assoluta: è tutta una bufala colossale e chissà quale iniziativa bislacca nasconde.

    Di sicuro chi “smarrisce un animaletto” di questo tipo ha ben altro tipo di reazioni/preoccupazioni dato che se al posto della bistecca si dovesse mai confondere con qualche umanoide magari pure infante le conseguenze penali sarebbero decisamente tali da andare ben oltre al “mi manca un sacco”…

    Non so poi se qualcuno ricorda tutto il casino che qualche anno fa è stato fatto per la pantera nera che era fuggita e vagava per le campagne del Lazio… ne parlava pure la settimana enigmistica e “Topolino” 🙂 altro che “annuncio privato di smarrimento animali”!

    Ok buon divertimento a tutti o buona vendita di chissà che (dato che è obbligatorio lasciare la mail) … viva le perdite di tempo! 😉

  9. Giorgio Says:

    Ho postato il link al tuo appello nel mio sito, lo puoi vedere tra le notizie pubblicate a questo link http://www.conferenzastampa.com/bookmarks

    Queste foto sono spettacolari! Se dovessi vederlo stai sicuro che ti avverto! Io abito vicino Pomezia, provincia di Roma.

    Buona Fortuna

    Giorgio

  10. hopersoleo Says:

    Grazie per il supporto, Giorgio.

    Alessandro, per carità, sei libero di pensare ciò che vuoi, ma la mail si mette per commentare in qualsiasi blog, non serve certo per chissà quale fine “oscuro”.

    ciao

  11. giok Says:

    Pubblicato anche su Rss.inrilievo.it. Speriamo sia d’aiuto!
    Giovanni

  12. Enrico Says:

    Incredibile! Spettacolari queste immagini!
    Ma si tratta di un cucciolo tenero, no? Altrimenti non ci chiederesti aiuto per trovarlo, no??????

    Almeno spero…Tutti a “pensar male”, poi…e se fosse una trovata di marketing?

    (((SAREBBE GRANDIOSA…….)))

  13. MaryG Says:

    ..e poi che fortuna ad aver trovato un ‘amica “esperta” di leopardi!

    Non che io ti esorti a violare la legge, ma…il rapporto unico che si crea tra una persona e il suo cucciolo, non è possibile che la legge possa coglierlo in pieno!!! E quindi…vuoi il mio parere?

    hai fatto bene a non denunciarlo te lo avrebbero levato!

  14. Sviali Says:

    ma c’è qualcuno di normale qui dentro?

  15. Fedeska Says:

    In questo sito la cosa più anomala non è che il leopardo sia scomparso e che molti dicano “Uh ma che tenerone, passerottino, cucciolotto indifeso”, ma il fatto che sia tutto sospeso…il padrone non ha un nome, il leopardo è scomparso a Roma (fosse un paesino capirei pure), ma in che caspita di parte di di Roma?????E poi non tornano un botto di cose…ma sai quanta gente ti avrebbe già denunciato?
    Poi mi stai dicendo che il video messo su youtube del leopardo che esce dalla metro non sarebbe apparso su tutti i quotidiani e su tutte le emittenze televisive??
    Però, complimenti!!Sicuramente hai fatto vedere alla gente che ancora ha un pò di sale in zucca che di gente che abbocca a tutto è pieno il mondo e anche il web!!!!!

  16. Massimo Says:

    Ciao, tu tenevi un leopardo e nessuno ti ha mai detto niente???
    Incredibile… (se lo trovo me lo porto a casa…. eheheh
    Scherzo.. Dai comunque è assurdo, dovevi stare piu’ attento amico mio
    Fa’ un certo effetto trovarselo davanti, hai visto il filmato che ti è stato postato, a quello sicuramente gli è venuta la diarrea o ha vomitato contaci…
    Ti auguro tanto che nessuno gli faccia del male.. E che Leo sopratutto non faccia male a nessuno, peccato per te.. Difficile che te lo facciano ancora tenere.
    Ciao e in bocca al leopardo.

  17. Loredana Says:

    Il leopardo è un felino straordinario. Questo blog…a modo suo anche!Come autore o autrice sei ironico/a quanto basta per risultarmi simpatico/a.
    (mettere l’altezza e il peso di un leopardo , quasi una segnalazione in grande stile, e omettere ad esempio il luogo della “scomparsa” e’ stata una trovata divertentissima!)
    Ti auguro di non perderla, questa tua ironia!
    Ciao!

    PS: Se avvistero’ nei miei paraggi, che non so se sono anche i tuoi, uno splendido felino, un po’ piu’ grande della mia gattina…Te lo faro’ sapere IMMINENTEMENTE!
    Au revoir!
    Loredana

  18. sara Says:

    ma è bellissimo! abito nel centro di roma e girerò sempre con una bistecca, così se lo incrocio te lo riporto

  19. caterina Says:

    l’ho incontrato oggi!

    dalle parti di via Papiniano, mi ha fatto le feste e le fusa e mi ha abbracciato

    ma mi ha detto che n0n vuole tornare da te

    sostiene che non sei una persona seria

  20. CRISTINA Says:

    Ciao,
    notizie di Leo????
    ciao Cristina

  21. ivana Says:

    Ma Leo è buono con le persone? Se è così penso che lo troverai presto perchè chi lo troverà potrà avvicinarlo e, dopo essersi reso conto che è difficile gestire un leopardo, ti contatterà per restituirlo. Hai messo gli avvisi in tutti i quartieri di Roma? Auguri a te e a Leo. Ciao Ivana

  22. nico Says:

    stamani credo di aver intravisto Leo, ho provato a chiamarlo ma………………. è fuggito…………………………
    ciao

  23. ivana Says:

    Nei parchi della mia zona non c’è traccia di leo, tu l’hai trovato? Facci sapere qualcosa, siamo in ansia. Ivana

  24. vittoria Says:

    comunque è proprio strana la mano della tua AMICA veterinaria…sembra un uomo!!! comunque che tenero chè leo (da quale sito l’hai presa questa immagine) skerzo faccio solo sarcasmo per risollevare l’animo comunque ancora auguri per il sicuro ritrovamento

  25. Noemi da Bologna Says:

    ciao.. ho appena trovato il flayer sul mio motorino ma nn capisco se è uno skerzo o hai davvero perso questo leopardo… è una ksa insolita leggere “disperso cucciolo di leopardo”.. cmq se fosse vero t auguro d trovarlo in fretta…

  26. Loredana Says:

    Scorgo passi felini nella mia Scatolina…Temi forse che il Pardo Leo sia da me? E chi lo puo’ dire…!
    Buongiorno, hoper, come va la tua ricerca? Si e’ un po’…arenata?
    Resto del proposito che la verve e l’ironia devono essere costantemente coltivate. Come una…continua ricerca!
    Au revoir!
    Loredana

  27. Felix Says:

    Ma che bella iniziativa di guerrilla complimenti…provo ad indovinare ed anticipare la fase svelata…non è che magari dietro ci sia una bella zienda che so di auto oppure di moto?
    Semplice curiosità da profano….

  28. open directory Says:

    wooow che sete !

  29. paola Says:

    CIAO, OGGI A PADOVA MI HANNO CONSEGNATO UN VOLANTINO. CERCHI UN LEOPARDO???? MA SARà VERO???? BOH!!!!!!!!!!! BELL’IDEA PERò!!

  30. Giovanna Says:

    Che peccato che non ce l’hai più,io avevo una femminuccia,potevamo fare un bell’allevamento!!!!!

  31. ivana Says:

    Appello per Leo: Torna Leo, ormai siamo in tanti ad aspettarti con bistecche a volontà. Come fai a resistere? Ciao.Ivana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: